Cronaca

Nuovo terremoto in Nepal con il medesimo epicentro del 2015. I dati della stazione sismica della Piramide

Nuovo terremoto questa mattina in Nepal, a darcene notizia Franco Pettenati ricercatore dell’OGS (Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale di Trieste) che segue i dati dell’EVN, la stazione sismica dell’Everest, operativa dal 2014, posta a 5050 metri di quota presso il Laboratorio Osservatorio Piramide. 

Questa mattina, alle 07.30 ora locale (02.46 UTC), nella regione del Dhading un nuovo terremoto di M4.8 ha scosso la terra, nelle vicinanze del terremoto di M5.0 del 27 giugno scorso. Le due scosse fanno parte dell’area interessata dalla faglia del terremoto del aprile 2015, denuniciando quindi una riattivazione della zona epicentrale, dopo la migrazione delle repiche avvenuta tra 2015 e 2016 verso est. Nelle figure la registrazione grezza del sismometro OGS, installato presso Piramide e la mappa con l’ubicazione delle 2 scosse (l’ultima è segnata a cerchietti rossi, ndr).”

terremoto, nepal, cronaca
Il grafico della stazione EVN che riporta il plot del moto verticale del suolo
Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close