Cronaca

Ancora due vittime sul Cervino

Non si ferma la tragica stagione del Cervino. Due alpinisti sono morti nella mattinata di oggi, attorno alle 12, dopo essere precipitati mentre scendevano a 4.400 metri sul versante italiano dalla Scala Jordan, ossia la scaletta di corda che non molto sotto la vetta facilita il superamento di un tratto di parete in quel punto strapiombante.

La Scala Jordan. Foto @ Wikipedia

Il volo è stato di circa 1300 metri. Ad allertare i soccorsi un testimone poco più sopra la via che ha assistito alla caduta, sul posto è intervenuto il soccorso alpini valdostano, il cui medico non ha potuto fare altro che constatarne la morte. 

I corpi sono stati trasportati alla camera mortuaria di Cervinia. Al momento sono in corso le indagini per accertare le identità e la dinamica dell’incidente.

Il numero delle vittime sulla Gran Becca è di sette alpinisti morti da metà giugno.  

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close