Outdoor

Miller punta all'Us Open del tennis

immagine

NEW YORK, Stati Uniti — Mancano due settimane all’inizio delle Olimpiadi invernali di Vancouver, e il campione dello sci americano, Bode Miller, guarda già oltre e ad obiettivi ben diversi dallo sci. Precisamente a una racchetta da tennis e al sogno di partecipare agli US Open, per il quale si è iscritto al torneo di qualificazione.

Forse per uno che è già stato tre volte campione del mondo e due volte argento alle Olimpiadi, l’imminente appuntamento con Vancouver 2010 non suscita le ansie e le tensioni che potrebbe invece creare in un novellino. O forse semplicemente Bode Miller è un atleta dagli ampi orizzonti. Fatto sta che il campione del Circo bianco statunitense, all’età di 32 anni, si sente tutt’altro che arrivato ed ha anzi in mente di provare un nuovo sport ad alti livelli: il tennis.

Miller infatti, coltiva il sogno di partecipare agli Us Open il quarto appuntamento stagionale del Grande Slam che si disputa dal 30 agosto al 12 settembre a Flushing Meadows di New York. Si è infatti iscritto al torneo regionale di qualificazione, approfittando dell’opportunità offerta dalla USTA, la federtennis statunitense, che prevede che ogni tesserato di età superiore ai 14 anni possa parteciparvi.

"Il tennis ha sempre fatto parte della mia vita – avrebbe infatti dichiarato Miller secondo quanto riferisce la stampa statunitense – e il format delle qualificazioni agli Us Open mi piace molto. Per questo ho deciso di partecipare. Sarà anche un modo di mantenere la mia competitività dopo la fine dei Giochi Olimpici e della stagione di Coppa del Mondo".

Miller del resto amava il tennis già prima di diventare un campione dello sci alpino. Ha vinto infatti, il campionato statale del Maine a 19 anni, nel 1996.

Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close