• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Primo Piano

Nepal: prima assoluta al Phungi Peak per i due Piolet d’Or russi

Alexey Lonchinsky e Yury Koshelenko @Yuri Koshelenko

Prima assoluta sullo Phungi Peak (6.538 m) in Nepal firmata dai russi Yury Koshelenko e Alexey Lonchinsky, che hanno salito il versante sud-est trovando una via direttissima alla cima. 

Il 26 ottobre hanno lanciato l’attacco alla vetta, dopo due giorni di scalata e due bivacchi hanno trovato maltempo e condizioni pessime sulla cresta finale che conduce in vetta, raggiunta 4.30 di mattino del 28 ottobre. 

Dalla vetta sono scesi da una cresta, non banale, e da lì hanno comunque raggiunto il campo base senza grossi problemi. 

I due alpinisti russi hanno vinto entrambi il Piolet d’Or: Koshelenko per la prima salita, nel 2004, del Nuptse orientale dal Pilastro Sud; Lonchinsky lo ha vinto nel 2015 per aver aperto una nuova via sul versante sud del Thamserku. 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.