Outdoor

Skialp, al via la PilaSkyRace

immagine

PILA, Aosta — Comincia il prossimo weekend, in anticipo rispetto al solito, la Coppa del Mondo di scialpinismo, che parte con la prima prova in Valle d’Aosta. La PilaSkyRace infatti, si disputerà, per la prima volta in notturna, dal 18 al 20 dicembre e si comporrà di 3 gare diverse, tra cui un’assoluta novità mutuata dallo sci di fondo.

Nel comprensorio di Pila sono arrivate le stelle dello scialpinismo mondiale. Da domani a domenica 20 dicembre infatti, si sfideranno nella terza edizione della PilaSkyRace, che quest’anno varrà anche come prima prova del campionato di Coppa del Mondo.

Tre gare diverse comporranno la competizione di Pila. Si comincia venerdì pomeriggio con la sprint, poi la gara vera e propria sabato, per la prima volta di sera. Entrambe assegneranno i primi punti di Coppa del Mondo, mentre domenica mattina ci sarà il gran finale con la “PilaSkyRace Pursuit. Quest’ultima gara è una novità mutuata dallo sci nordico, nella quale i concorrenti partiranno in base al distacco accumulato il giorno prima.

Duecento gli atleti al via, tra cui i più forti del mondo. Nella sprint si sfideranno su un percorso breve con due “cambi pelli”. Sabato invece in un’affascinante notturna che sale fino all’arrivo della seggiovia del Couiss I (a 2.705 metri) con un passaggio in cresta a piedi sullo spartiacque tra Pila e Cogne.

Foto courtesy of Pilaskyrace.com

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close