Outdoor

Bormio, riparte la stagione dello sci

immagine

BORMIO, Sondrio — Riparte sabato a Bormio la stagione dello sci. Il 31 ottobre riapre, infatti, il comprensorio valtellinese con un anticipo di oltre un mese rispetto alla data tradizionale del ponte dell’Immacolata. Merito delle rigide temperature e delle nevi dei giorni scorsi.

E’ in particolare merito del freddo se la stagione sciistica può già ricominciare in Alta Valtellina, il prossimo 31 ottobre. Nel comprensorio di Bormio infatti, 90 dei 160 cannoni sparaneve sono entrati in azione sulle piste del monte Vallecetta. Poi a dare una mano è subentrata la neve vera e propria, caduta in quota la scorsa settimana. E quindi, voilà! Sabato si scia.

E con il ritorno agli sci, riparte anche il turismo invernale, per il quale i gestori della Società degli impianti di risalita di Bormio stanno preparando nuove interessanti offerte.

"Il venerdì e il sabato sino alle 23 gli impianti termali dei Bagni Vecchi e dei Bagni Nuovi a Valdidentro, e le vasche di Bormio Terme saranno aperti – ha dichiarato infatti alla stampa locale Valeriano Giacomelli, amministratore delegato della Società degli impianti di risalita -. I possessori di skipass potranno accedere ai Bagni Nuovi e Vecchi con un biglietto di 26 euro anziché 42, mentre allo stabilimento termale di Bormio l’ingresso costerà 15 euro".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close