• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Top News, Tutorial alpinismo su ghiacciaio, Video tutorial

VIDEO TUTORIAL – Episodio 2 – Alpinismo su ghiacciaio: Le tecniche di progressione in cordata

Dopo aver affrontato la pianificazione della gita nel primo episodio, siamo pronti per mettere i piedi sul ghiacciaio.

Come si cammina con ramponi e piccozza? In che modo ci si lega in cordata? La Guida Alpina Michele Cucchi ci mostra nella seconda puntata le elementari norme di progressione da adottare sui differenti pendii, in salita e in discesa, che incontriamo tra i terreni glaciali del Monte Rosa. Senza dimenticare come ci si muove in cordata, il principale elemento di sicurezza degli alpinisti.

Nel prossimo episodio la nostra cordata arriverà in cima tra i pericoli oggettivi del ghiacciaio e le normali difficoltà dello sforzo fisico in quota.

Ricordiamo che i nostri video tutorial vogliono solo stimolare l’approfondimento in sintonia con lo stile leggero e i tempi veloci del web e non sostituiscono un corso pratico sul campo. Il consiglio è sempre quello di rivolgervi ai professionisti della montagna e al CAI.

Articolo precedenteArticolo successivo

4 Comments

  1. Vedere è un passetto avanti..ma bisogna provare e riprovare…Non fa scienza senza lo ricordar avere inteso e..applicato in situazione di apprendimento sicuro con istruttore e sul campo e ancor piu’ in vera situazione arrampicatoria.

  2. Pessima iniziativa a mio parere. Dove si vuole arrivare con un tutorial come quello proposto qui? In un periodo dove numerosi incidenti sono riportati anche su questo portale, il messaggio che passa attraverso i tutorial non è propriamente corretto… occorrerebbe affermare invece che nessun tutorial può sostituire l’esperienza sul campo cn guida alpina (o corso CAI che si voglia).

    1. Per me è un’ottima iniziativa, ben realizzata, chiara, semplice e ben esposta. Quanta gente va in ghiacciaio fregandosene delle guide e dei corsi CAI, e quanti usano l’attrezzatura in modo improprio. Almeno i tutorial evidenziano quali siano gli aspetti fondamentali delle corrette tecniche e dei corretti comportamenti per affrontare certi terreni, senza pretendere di fare un corso on-line, aumentando la consapevolezza dei rischi presenti, anche dei rischi legati a errate manovre e valutazioni. Aumentare la consapevolezza vuol dire educare. “Più so e più so di non sapere”.

      1. concordo con davide nonostante anch’io ho effettuato i miei corsi CAI fatto delle uscite con guide qualcosa da rispolverare in questo tutorial mi torna sempre utile. Michele cucchi sei straordinario !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.