Cronaca

Valtellina, trovato morto fungaiolo

immagine

SONDRIO — Lo stavano cercando da tre giorni. Da quando, giovedì sera, di lui si erano perse del tutto le tracce nei boschi della Valtellina. E’ stato ritrovato questa mattina il corpo senza vita di Agostino Casati. 

L’uomo, 76 anni, orginario di Merate e residente a Robbiate (provincia di Lecco) si era recato in Val Gerola alla ricerca di funghi. Con lui si erano persi tutti i contatti. È stato trovato senza vita e recuperato dall’elicottero del «118» di Sondrio in un burrone.

Secondo la ricostruzione, il Casati con alcuni amici, pure del Meratese, due giorni fa aveva raggiunto i boschi di Nasoncio, a circa mille metri di quota. Esperto di montagna, l’uomo si è allontanato da solo in cerca di funghi senza più lasciare notizie di sé.

WP

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close