Alpinismo

Notte all'addiaccio per 6 scout dispersi

immagine

ISERNIA — Si sono persi nella nebbia, per un improvviso cambiamento del tempo. Si sono accampati e hanno passato la notte all’addiaccio prima di essere salvati, ieri mattina, dal soccorso alpino. Questa la disavventura vissuta da 6 scout durante un’escursione sulle Mainarde, catena appenninica che si snoda sul confine tra Lazio e Molise.

Il gruppo scout era partito da San Michele a Foce, nel comune di Castel San Vincenzo, per raggiungere la località Prati di Mezzo, a 1400 metri di quota, sul versante laziale della catena. Durante l’escursione, però, è sopraggiunto il maltempo, con nebbia e pioggia, e il gruppo ha perso l’orientamento nel cercare un riparo.

Uno di loro ha chiamato i soccorsi che si sono mossi con squadre dei vigili del fuoco, soccorso alpino di Isernia, guardiaparco, forestali ed elicottero della protezione civile. Nel frattempo, però, si è fatto buioe e i ragazzi si sono accampati per la notte. Sono stati trovati e recuperati in elicottero la mattina dopo.
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close