Scienza e tecnologia

Aereo solare testato sulle Alpi

immagine

ZURIGO, Svizzera — Addio ai carburanti, da domani si potrà volare con l’energia pulita. Questo il messaggio di speranza lanciato ieri in Svizzera, dove è stato testato il "Solar Impulse", un esclusivo prototipo di areoplano funzionante interamente ad energia solare. Tra qualche mese, l’aereo compirà il giro del mondo, funzionando completamente a energia solare.

"Ieri era un sogno, oggi è un aereo, domani sarà un ambasciatore delle energie rinnovabili". Queste le parole di Bertrand Piccard, psichiatra, aviatore ed inventore dell’aereo solare. Piccard, che fu il primo a compiere il giro del mondo in mongolfiera senza interruzioni, lavora da sei anni su questo progetto con i massimi esperti del campo: uno su tutti, André Borschberg, ignegnere aeronautico e pilota di vastissima esperienza.

Il velivolo, fino a ieri top secret, è stato presentato al pubblico questo weekend a Dübendorf e ha letteralmente lasciato a bocca aperta il pubblico, composto da 800 persone tra imprenditori, giornalisti ed autorità tra cui spiccava il nome di Alberto di Monaco.

Pesa come un’automobile, 1600 chilogrammi, costa 60 milioni di euro e ha la stessa apertura alare di un Boeing 747. Può volare sia di giorno che di notte in modo autonomo, alimentato soltanto da energia solare: sulle sue ali ci sono 12mila celle solari che danno energia a 4 motori elettrici e caricano delle batterie al litio che garantiscono il volo nelle ore notturne.

Prima che davvero questo mezzo possa prendere il posto dei normali aerei in circolazione, probabilmente dovrà passare molto tempo, perchè al momento pare possa volare al massimo a 70 chilometri orari e non possa affrontare pioggia o tempeste. Ma molti lo descrivono come la chiave di volta per il futuro del trasporto aereo.

Nei prossimi mesi, il prototipo sarà protagonista di una serie di test di volo presso l’aeroporto di Dübendorf. I risultati di questi test porteranno alla costruzione di un nuovo prototipo che dovrà compiere il giro del mondo utilizzando soltanto l’energia solare.
 

Sara Sottocornola

Video Courtesy of http://www.solarimpulse.com/

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close