Alpinismo

Lecchesi al McKinley: colletta online

immagine

LECCO — Cinque lecchesi sono in partenza alla volta del McKinley, la vetta più alta dell’America del nord. Roberto Chiappa, Eugenio Manni, Fabio Valseschini, Giacomo Bianchi e Massimiliano Gerosa partiranno il 19 Maggio verso la montagna: i primi tre con l’intenzione di salirla dalla via Cassin mentre gli altri due dalla normale. E siccome i costi del viaggio sono alti, hanno pensato di rivolgersi direttamente ai sostenitori: vendono cartoline della spedizione, a 5 euro l’una.

La spedizione parte per l’Alaska il 19 maggio, con rientro previsto per il 15 Giugno: 25 giorni, durante i quali i 5 lecchesi  tenteranno la vetta del McKinley in due cordate distinte. Chiappa, Manni e Valseschini affronteranno la difficile via Cassin sulla parete sud, dove dovrebbero incontrare anche gli alpinisti della spedizione valdostana. Bianchi e Gerosa invece proveranno a salire lungo la normale.
 
La spedizione è stata organizzata col supporto del gruppo alpinistico lecchese dei Gamma, di cui fanno parte Manni e Chiappa. Per coprire i costi del viaggio i Gamma hanno escogitato una trovata singolare, quella di chiedere aiuto direttamente al pubblico.
 
Sul sito del gruppo lecchese si trova infatti l’invito a sostenere gli alpinisti con un’offerta economica. "Chi desidera dare una mano ai nostri impavidi amici – si legge – può cominciare con l’acquisto della cartolina rivolgendosi alla segreteria – euro 5,00 (…si può dare di più…)".
 
 
Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close