Cronaca

Nuova valanga: grave una scialpinista

immagine

BOLZANO — Altra valanga e altri feriti in Alto Adige. Dopo gli incidenti di ieri, questa mattina intorno alle 10 una slavina si è abbattuta su un gruppo di scialpinisti impegnato in un’escursione in Vallelunga.

La comitiva, composta in tutto da 11 escursionisti, si trovava a circa 3000 metri, nella zona della cima TIergarten quanto la slavina li ha investiti. Ad avere la peggio è stata una donna che è finita sotto la massa nevosa ed è stata salvata in extremis dai soccorritori.
 
La donna è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale di Trento con sintomi di ipotermia. Altri due compagni sono rimasti feriti in modo lieve. 
 
Mentre in altro incidente in Trentino è morto un escursionista di 57 anni la cui motoslitta si è bloccata nel lago Verde, a circa 1.400 metri di altitudine vicino al monte Peller, in valle di Non.
 
Il mezzo è affondato rompendo il ghiaccio. Per l’uomo non c’è stato nulla da fare.  

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close