Alpinismo

Mondinelli a campo 2: quassù è una città

immagine

LOBUCHE, Nepal — "Qui a campo 2 c’è una città. Intorno è tutto giallo, ghiaccio e sassi, sembra che non nevichi da mesi". Queste le prime impressioni di Silvio Gnaro Mondinelli, che dopo aver celebrato la Puja ieri, questa mattina è salito a 6.200 metri di quota, lungo la via di salita al Colle Sud.

E’ finalmente in parete Gnaro Mondinelli, che da giorni scalpitava dal desiderio di tornare a "pestar neve". Partito da campo base questa mattina intorno alle 6.30, è arrivato a campo 2 intorno alle 10 ora nepalese.
 
A colpire l’attenzione, ancora una volta, è l’esorbitante numero di gente che brulica sulla parete e ai campi alti, oltre che al campo base. "Sull’Icefall c’era così tanta gente che sembrava di fare le vasche a Milano – ha detto Mondinelli via radio alla Piramide -.  Tra gli altri, per la maggior parte spedizioni commerciali, ho però notato l’alpinista russo che a 60 anni ha fatto l’Everest senza ossigeno: era in scarpe da ginnastica sulla seraccata: che fenomeno".
 
Arrivato per primo al campo, Mondinelli ha montato la tenda e, dopo aver fatto visita agli sherpa conosciuti gli scorsi anni e alle tende di Kari Kobler, ha fatto una ricognizione del tracciato verso campo 3.
 
"E’ ghiaccio puro – racconta Mondinelli -. Rischioso salire perchè con tutta questa gente potrebbe arrivare qualche rampone in testa… Ma era così anche l’anno scorso, poi con qualche nevicata tutto era cambiato. Per ora il tempo è splendido. Faceva così caldo che sono salito senza giacca".
 
E anche per i prossimi giorni il bel tempo sembra essere assicurato, tanto che i Kazaki del traverso Everest-Lhotse hanno deciso di salire a Colle Sud.
 
"Ho parlato con Maxhut Zhumaev – racconta Mondinelli -. Ci conosciamo da tempo. Si sono offerti di portarci delle immagini della stazione South Col, in modo che possiamo studiarle con Paolo Bonasoni e Giampietro Verza per capire bene gli interventi che dovrò fare lassù. E’ un contributo prezioso, perchè aiuterà a svolgere i lavori con maggior precisione e velocità".
 
 
Sara Sottocornola
 
———————————————- Pubblicità ———————————————

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close