Cronaca

Verbano, escursionista in un dirupo

immagine

CANNOBIO, Verbania — Brutta avventura per un’escursionista tedesca sabato scorso sulle montagne sopra Cannobio, sulla riva nord-occidentale del Lago Maggiore. La donna stava facendo un trekking sul monte Giove, quando è caduta in un dirupo.

A dare l’allarme con un cellulare è stato il marito della donna, una turista tedesca di 48 anni. L’escursionista si trovava su una zona molto impervia del monte Giove. Pare che prima di cadere nel dirupo avessero perso il sentiero.
 
Sulla base delle coordinate fornite dal marito, gli uomini del Soccorso alpino e i Vigili del fuoco hanno iniziato le ricerche, che sono durate diverse ore. Intorno alle 17 infine, l’hanno ritrovata e trasportata in ospedale, dove i medici le hanno diagnosticato una prognosi di circa 60 giorni per fratture e ferite di vario tipo.
 
 
 
Foto courtesy of Moreno#01 – Picasaweb

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close