News

Starlette sconvolte dal mal di montagna

immagine

MOSHI, Tanzania — Una visione shoccante, davvero spaventosa. Cheryl Cole, cantante inglese di 25 anni, impegnata nella scalata al Kilimanjaro insieme agli altri vip protagonisti del "Grande fratello dell’alpinismo", pare sia decisamente turbata dalla vista di un uomo sofferente di mal di montagna. E come lei gli altri. Appena al terzo giorno di salita verso la vetta della montagna, alle celebrità iniziano a saltare i nervi.

"Aveva la faccia come un cencio – dice Cheryl Cole, volto noto dello star system inglese – davvero terrorizzato. Mi ha scosso moltissimo, tutti noi siamo rimasti molto turbati. Ci si sente strani comunque a questa altitudine. Emotivi nel vedere quello  che tocca. Inizio a preoccuparmi che possa accadere anche a me, che possa soffrire anch’io di mal di montagna, anche se per ora sto bene".
 
Questa la reazione di una dei protagonisti del "Grande fratello dell’alpinismo" di fronte ai sintomi del mal di montagna di un membro della spedizione. Ma anche gli altri vip non sembrano adattarsi meglio alla nuova veste di alpinisti. Fearne Cotton, 27 anni, ha avuto perdite di sangue dal naso più volte fino ad ora, un malore che ha gettato molti nel panico.
 
Del gruppo fanno parte, oltre al nutrito stuolo di fotografi e operatori, altre celebrità: Kimberley Walsh, Alesha Dixon, Denise Van Outen, Gary Barlow, Ben Shephard, Ronan Keating e Chris Moyles.
 
Il Grande fratello dell’alpinismo è sostenuto da scopi benefici: raccogliere fondi per il "The Red Nose Day", la grande giornata di beneficienza organizzata dalla Comic Relief, associazione noprofit che si occupa di diversi progetti umanitari nei paesi più poveri.
 
 
Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close