News

Vallèe Blanche, notte in un crepaccio

immagine

CHAMONIX, Francia — Brutta avventura per uno sciatore che si è avventurato sul ghiacciaio della Vallèe Blanche, sul versante francese del Monte Bianco. Caduto in un crepaccio durante la discesa, ha passato la notte nel cuore del ghiacciaio prima di essere recuperato.

Lo sciatore, di cui non è stata diffusa l’identità, è caduto venerdì in un crepaccio della Vallèe Blanche, uno degli itinerari di sci fuoripista più celebri e frequentati del Monte Bianco.

I soccorsi, allertati probabilmente da chi attendeva il ritorno dello sciatore, hanno iniziato le ricerche in giornata ma non sono riusciti a localizzare il punto in cui si trovava il disperso, che ha dovuto passare la notte nel crepaccio, ad una profondità di circa 30 metri.

La mattina dopo, una squadra del Peloton de Gendarmerie de Haute Montagne di Chamonix ha individuato delle tracce di sci che conducevano ad un buco nel ghiacciaio ed è riuscita a trovare lo sciatore, per fortuna in buone condizioni. 
 

Sara Sottocornola

Foto courtesy http://www.pghm-chamonix.com

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close