News

Usa, valanga travolge motoslitte: 3 morti

immagine

CHEYENNE, Usa — Tragico incidente per valanga sulle montagne americane della Snake River Range. Quattro escursionisti in motoslitta sono stati travolti da un enorme distacco di neve, lungo oltre un chilometro e mezzo: tre di loro, fra i 45 e i 55 anni, sono morti sul colpo.

La valanga è caduta nel weekend nella zona dell’Indian Creek, a sudest della Wolf Mountain. Il gruppo stava percorrendo in motoslitta uno dei numerosi itinerari della zona, quando la valanga si è staccata da un pendio forse reso instabile dal caldo della giornata.

Soltanto uno dei quattro escursionisti, il 53enne Wade Clark, è riuscito a sfuggire alla slavina. Preso di striscio, si è velocemente liberato e ha chiamato subito il 911 chiedendo l’intervento dei soccorsi. Per i suoi amici, però, non c’è stato nulla da fare: sono stati trovati due ore e mezza più tardi, sotto un metro di neve.

Le montagne della Snake River Range si trovano a sud del massiccio del Grand Teton, sul confine tra Idaho e Wyoming. Sono considerate un vero paradiso per il turismo, le escursioni e gli sport invernali grazie alla varietà di ambienti e di possibilità per i visitatori.
 

Sara Sottocornola

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close