News

Bravata: sulle piste con la jeep

immagine

MADONNA DI CAMPIGLIO, Trento — Avevano pensato di divertirsi con una bravata, scendere di notte con la jeep giù dalle piste da sci di Pradalago, sopra Madonna di Campiglio. Solo che la macchina appena approdata sulla neve si è immediatamente arenata, ed è rimasta lì. E la stessa sorte è toccata all’altro fuoristrada, in teoria intervenuto per aiutare la prima macchina di amici. Risultato: due jeep bloccate sulle piste e una multa salata.

Quattro amici a bordo di una jeep hanno imboccato la pista da sci provenendo da una stradina forestale, a Pradalago, sopra Madonna di Campiglio. Doveva essere una bravata, per divertirsi a scendere dal tracciato degli impianti di notte col fuoristrada. Ma non è andata così, e il gruppo, è il caso di dirlo, la pagherà cara.
 
Una volta arrivati sulla pista infatti, la macchina si è arenata sulla neve, ed è rimasta lì bloccata. Subito è arrivata un’altra jeep, guidata da un gruppo di amici che volevano soccorrere la prima macchina, ma anche questi una volta sulla neve, non sono più riusciti a muoversi.
 
Alla fine insomma, hanno dovuto chiamare aiuto. E’ intervenuta la polizia, che li ha portati a valle, lasciando loro un ricordo "salato" della loro avventura: una multa di oltre 200 euro.
 
 
Foto courtesy of Roveclimb

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close