News

Grigioni: a Samedan – 30 gradi

immagine

SAMEDAN, Svizzera — Un freddo glaciale sta interessando nelle ultime ore le Alpi svizzere. A Samedan, cittadine dei Grigioni posta a quota 1700 metri in Alta Engadina, il termometro ha toccato i – 30 gradi. Si tratta della temperatura più fredda registrata quest’inverno in territorio elvetico.

Freddo polare. E’ proprio il caso di dirlo, visto che sulle montagne del Canton Grigioni, in Svizzera, la colonnina di mercurio è scesa fino a – 29,3 gradi. La località più fredda è stata Samedan, situata a quota 1700 metri ai piedi del Bernina, del Piz Scerscen del Piz Roseg.
 
I – 30 gradi raggiunti sabato costituiscono inoltre il record più freddo di tutta la stagione per il territorio svizzero. Prima di sabato infatti, il record era stato fatto segnare da La Brévine all’alba del 12 gennaio, quando il termometro nel villaggio del Giura neocastellano mostrava -27,8 gradi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close