News

Sardegna: s’incendia l’ovile, muoiono 165 pecore

immagine

ORISTANO — Poverine, hanno fatto proprio un brutta fine. Centosessantacinque pecore sono morte carbonizzate in un incendio in un’azienda agricola di Guasila, sui monti della Sardegna.

Nelle incendio sono andate in fumo anche 200 balle di foraggio. Secondo quanto finora accertato dai vigili del fuoco e dai carabinieri del paese di Sanluri, le fiamme sarebbero state provocate da un corto circuito al vecchio impianto elettrico del capannone in cui si trovavano le pecore e la catasta di foraggio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close