News

Pale, forse un sisma dietro la frana

immagine

SAN MARTINO DI CASTROZZA, Trento — La frana caduta da Cima Canali nel gruppo della Pale di San Martino potrebbe essere stata causata da un terremoto. La notizia arriva direttamente dal Servizio geologico della Provincia autonoma di Trento, cha ha registrato il sisma la scorsa domenica mattina nella zona del Vajont.

Potrebbe essere il sisma di domenica scorsa la causa del crollo sulla Cima Canali, nel gruppo della Pale di San Martino. Questa l’ipotesi avanzata dagli esperti del Servizio geologico della Provincia autonoma di Trento, al lavoro da ieri per cercare di spiegare la frana caduta ieri sulle Dolomiti orientali.
 
Il sisma si era verificato domenica mattina scorsa alle 5.50 nella zona del Vajont, e aveva avuto l’epicentro a 5 chilometri di profondità sotto i paesi di Erto e Casso e nel nel Pordenonese. La scossa non era stata particolarmente forte, di 2,4 gradi della scala Richter, e non aveva causato feriti nè danni alle cose, ma evidentemente sufficiente per avere ripercussioni sul sistema montuoso circostante.
 
 
 
Valentina d’Angella
Foto courtesy of Alberto Montanari, Repubblica.it
                
Related link

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close