Outdoor

Sci, brutto infortunio per l’azzurro Rieder

immagine

BOLZANO — Bruttissimo infortunio per il gigantista azzurro Arnold Rieder. Lo sciatore si è rotto il tendine d’Achille del piede destro durante un allenamento.  

Il 30enne originario di Maranza è già stato operato a Milano dal dottor Herbert Schoenhuber, responsabile medico della Fisi (la Federazione italiana sport invernali). Lunghissimi i tempi di recupero. Secondo i medici, Rieder dovrà stare lontano dalle competizioni per almeno 4-5 mesi.
 
 
Lo sciatore azzurro si era piazzato al 27esimo posto nella classifica generale dello slalom gigante  l’anno scorso. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close