Outdoor

SuperG donne: una vittoria per tre

immagine

HAFJELL, Norvegia — Più raro di così. Il supergigante femminile di Hafjell, in Norvegia, valido per la Coppa del mondo, non è stato vinto da una donna, bensì da tre. Al primo posto, ad ex aequo, si sono classificate la Kildow, la Styger e la Dorfmeister.

Tutte e tre le atlete hanno chiuso la loro gara con il medesimo tempo: 1.18.65. Con questa vittoria, seppur condivisa, l’austriaca Michaela Dorfmeister (nella foto) si aggiudica però la Coppa del mondo di specialità.
 
Dietro alle prime tre, la canadese Vanderbeek (1.18.66) davanti a Lucia Recchia (1.18.70).
 
Ancora deludenti le sorelle Fanchini. Fuori Nadia, Fuori Nadia, la sorella Elena è giunta solo 30esima.  

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close