News

Nepal: Thamel nuova capitale del turismo

immagine

KATHMANDU, Nepal — Grandi cambiamenti per il Nepal dopo la caduta dei monarchi. Il nuovo passo della politica nepalese è puntare sul turismo: il ministro delle finanze nepalese, Ram Sharan Mahat, ha infatti annunciato che il governo vuol fare di Thamel, il celebre quartiere turistico di Kathmandu, la principale attrazione dell’Asia sudorientale.

Mahat vuole far diventare il Nepal un punto di riferimento turistico nel Sud dell’Asia nel giro di qualche anno. E per riuscirci, punta in particolare puntare su Thamel – vivace crocevia di alberghi, negozi e locali tipici – come la nuova capitale del turismo nepalese.
 
Il ministro ha annunciato il progetto inaugurando l’Annual General Meeting (AGM) del Thamel Tourism Development Council. "Il Nepal è un paese che si contraddistingue per le sue bellezze ambientali, culturali e storiche – ha detto Mahat -. Bellezze non ancora contaminate dalla mera commercializzazione".
 
Mahat è convinto che nel giro di pochi anni, grazie alla recente stabilità politica e alla pace del paese, arriverà in Nepal un gran numero i turisti, pari a cinque volte quello attuale.
 
Un flusso enorme, che però, non sarà facile gestire con le infrastrutture attuali. La Nepal Airlines Corporation, per esempio, è ancora troppo piccola per riuscire a fornire un servizio affidabile al turismo internazionale.
 
Senza contare la cattiva immagine di cui il paese ha iniziato a godere dopo il clima di anarchia e gli scoperi che si sono susseguiti prima dell’instaurazione della repubblica. Eventi che hanno creato timore e sfiducia anche negli stessi imprenditori nepalesi.
 
Le difficoltà, tuttavia, sembrano non spaventare il governo. Secondo il ministro, sarebbe già stato predisposto un piano di sicurezza del paese per la promozione del turismo, soprattutto a Thamel, di concerto con il capo della polizia Hem Bahadur Gurung.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close