Ambiente

Messner: le montagne più pericolose

immagine

MILANO — "Le Alpi, senza i ghiacciai, diventeranno sicuramente più pericolose". Questo l’avvertimento di Rehinold Messner sulle conseguenze dell’arretramento dei ghiacciai alpini sia in campo alpinistico che ambientale. Il parere del noto alpinista altoatesino è stato raccolto dalle telecamere di Montagna.tv in una esclusiva videointervista girata al convegno "Perchè i ghiacciai arretrano?" tenutosi qualche giorno fa a Milano.

"Ho visto con i miei occhi il cambiamento dei ghiacciai – racconta Messner -. Sentieri che passavano su ghiacciaio ora attraversano rocce instabili. Le montagne diventano più pericolose. E questi cambiamenti mettono in pericolo le riserve di acqua dolce. Purtroppo, non credo che la politica riuscirà a fare qualcosa per cambiare le cose. Dovremo imparare a conviverci".
 
Queste alcune delle riflessioni di Messner sul cambiamento delle Alpi e il riscaldamento climatico. L’alpinista è stato chiamato a Milano per intervenire al convegno scientifico dell’Università di Milano dedicato proprio al tema dei ghiacciai. Lì, Montagna.tv ha raccolto questa esclusiva videointervista.
 
 
Sara Sottocornola

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close