Outdoor

Bode Miller vince la Coppa del Mondo

BORMIO — Gioia, gaudio, tripudio a stelle e strisce. E, visto il personaggio, anche qualcosa in più. Con il 12esimo posto nel supergigante di Bormio di questa mattina, l’americano Bode Miller ha vinto la Coppa del mondo 2008.

E’ lui lo sciatore più forte dell’anno. Uno che va "a mille in discesa e fra i paletti. Uno abituato alle copertine dei giornali. Uno che quando parla fa sempre notizia: spesso eccessivo, scanzonato, ma sempre coerente e sincero. Ma soprattutto, un fuoriclasse sugli sci.
 
Quest’anno l’americano, come da copione, ha alternato risultati entusiasmanti e altri un po’ meno brillanti. Ma la costanza di prestazione, che gli è mancata lo scorso anno,gli ha consentino di racimolare punti preziosi qua e là.  
  
E così, con i punti nel superG di stamattina a Bormio ha reso incolmabile, per i suoi inseguitori, il vantaggio in classifica.
 
Vittoria aritmetica. Miller, infatti, ha raggiunto quota 1409 punti contro i 1218 dello svizzero Didier Cuche (che non gareggia in slalom) e i 1173 dell’austriaco Benjamin Raich.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close