News

Marmolada, caldo anomalo scioglie ghiaccio del lago Fedaia

Secondo il calendario siamo in inverno, ma le condizioni meteorologiche sembrano decisamente primaverili. Un caldo anomalo sta influenzando pesantemente tutta l’Italia, incidendo in particolare sulle località di montagna. Un esempio lampante è arrivato dalle pagine del quotidiano Il Trentino-Il Corriere delle Alpi.

Aurelio Soraruf, gestore del rifugio Castiglioni, situato nei pressi della diga del Passo Fedaia, ha infatti immortalato le condizioni del lago Fedaia: il ghiaccio, che solitamente ricopre le acque per l’intera stagione invernale, si è infatti sciolto in molti punti.

Durante il weekend le temperature sono state particolarmente alte per il periodo, tanto che una delle città più “calde” è stata Cuneo, dove si sono toccati i 26 gradi. Non è andata meglio nelle altre zone del Piemonte, basti pensare che a Bardonecchia la massima ha superato i 15 gradi e diversi comprensori sciistici sono stati costretti a chiudere gli impianti a causa del caldo e del forte vento.

Le attuali condizioni di bel tempo dovrebbero rimanere stabili fino a mercoledì, mentre a partire da venerdì si prospetterebbe un weekend di abbassamento delle temperature e di possibili nevicate sulle Alpi.

Photo Aurelio Soraruf courtesy of Il Trentino-Il Corriere delle Alpi

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close