Outdoor

Discesa: Cuche re della “Streif”

KITZBUEHEL, Austria — Vittoria elvetica nella discesa libera di questa mattina disputata a Kitzbuehel e valida per la Coppa del mondo di scia alpino. A dominare sulla mitica "Streif" lo svizzero Didier Cuche.

Cuche ha chiuso con il tempo di 1’52"75. Alle sue spalle due atleti con lo stesso tempo: l’americano Bode Miller e l’austriaco Mario Scheiber, entrambi staccati di 27 centesimi.

Con questa vittoria lo svizzero passa a condurre la classifica generale, sopravanzando l’austriaco Benni raich, oggi solo 14esimo. Giornata non troppo positiva anche per gli italiani. Il migliore azzurro è stato Peter Fill, decimo a 1"15.

Durante la gara c’è stata da registrare una sospensione, dovuta al grave incidente occorso all’americano Scott Macartney, sceso con il pettorale numero due. Lo statunitense ha perso l’equilibrio sul salto finale ed è caduto sbattendo la testa contro la neve. L’atleta ha perso conoscenza ed è scivolato per diversi metri fino al traguardo.

Nel settore femminile, dominio assoluto della statunitense Lindsey Kildow nella discesa libera di Cortina d’Ampezzo. Quando la Kildow non fa errori non ce n’è per nessuna. La statunitenseha staccato di 83 centesimi la svedese Anja Paerson.

Per l’americana, da quest’anno signora Vonn, è il primo successo sulla bellissima pista Olimpia delle Tofane, l’undicesima vittoria in Coppa del Mondo. La Kildow guida la classifica di specialità ed è al secondo posto della classifica generale a 61 punti da Nicole Hosp, oggi assente.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close