Meteo

Pioggia, nubi e qualche schiarita: tempo instabile nel weekend di Pasqua

Val Codera
Val Codera

BERGAMO — Andiamo incontro a un fine settimana di tempo instabile, con piogge diffuse su tutto il nord Italia, dalla pianura alle montagne. Queste almeno le previsioni ad oggi, relative a sabato e domenica. Secondo i meteorologi anche lunedì di Pasquetta dovrebbe essere brutto tempo, ma mancano ancora diversi giorni e rimane la speranza di un cambio di rotta o almeno di un’attenuazione delle precipitazioni. Tempo migliore quello previsto al Centro e al Sud, soprattutto da Pasqua in poi, sebbene potrebbero verificarsi temporali e rovesci sulla Dorsale appenninica.

Dopo alcune giornate di maltempo al Sud, che ha portato temperature più basse, piogge e neve sull’Appennino fino a 800 metri di quota sui rilievi calabro-lucani, le perturbazioni sembrano destinate a spostarsi al Nord durante il weekend lungo che ci attende. Secondo 3Bmeteo infatti, a Pasqua che a Pasquetta le regioni settentrionali vedranno piogge ed acquazzoni, a causa di umidi venti sudoccidentali. Sono previsti fenomeni a macchia di leopardo alternati a schiarite, con cieli più chiusi e precipitazioni diffuse, specie su Alpi e Prealpi dove inizialmente nevicherà anche sotto i 1300-1500 metri, ma con quota in progressivo rialzo.

Se avete in mente un fine settimana in montagna quindi, specialmente sull’Arco alpino, preparatevi a un cielo coperto, con alta possibilità di precipitazioni. Secondo l’Aeronautica Militare il peggioramento è previsto a cominciare da domani pomeriggio, in particolare sulle Alpi Centrali e Orientali, ma anche nelle zone di pianura, compresa tutta l’Emilia Romagna e la Liguria orientale. Dalla tarda serata dovrebbero arrivare le piogge, che continueranno nei giorni successivi.

Dal pomeriggio di sabato inoltre, le nuvole si sposteranno verso occidente, interessando quindi anche Piemonte e Valle d’Aosta: qui infatti il cielo sarà sereno al mattino presto, con un graduale peggioramento nella giornata. In Lombardia Arpa prevede dal pomeriggio attenuazione dei rovesci ad Est, ancora possibili invece ad Ovest fino a sera quando tenderanno ad esaurirsi. Domenica mattina potrebbe esserci qualche schiarita, ma nel pomeriggio tornano le nuvole e deboli rovesci con neve oltre i 1500/1700 metri.

In Trentino, Alto Adige, Veneto e Friuli sabato è prevista una breve tregua al maltempo nella giornata di sabato. Dalla domenica di Pasqua, dopo una mattinata un po’ più asciutta, dovrebbero tornare le piogge nel pomeriggio praticamente ovunque al nord, con una situazione leggermente migliore su Dolomiti, Prealpi e Alpi Orientali. Il meteo Alto Adige infatti, prevede alternanza di sole e nubi mentre lunedì e martedì l’instabilità sarà più accentuata.

Lunedì di Pasquetta dovrebbe essere ancora all’insegna del brutto tempo, con piogge diffuse su tutto il Settentrione, dalla pianura all’Arco Alpino. Questo quanto meno ad oggi, vedremo nei prossimi giorni se la situazione si evolverà verso cieli più asciutti e sereni.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close