Sport

Pesca, parte la gara più alta d’Europa

immagine
AOSTA — Sarà la gara di pesca più alta d’Europa quella che si terrà domenica 26 agosto a tremila metri, sopra Cervinia, in Val d’Aosta. Stiamo parlando del trofeo "’L’orionde", una classica della specialità.

In gara per la tradizionale competizione, giunta quest’anno alla 22esima edizione, cinquanta fra i migliori pescatori del continente, rigorosamente selezionati.
 
Il torneo si svolgerà come di consueto nei laghi dello Riondè che si trovano ai 2802 metri, vicino al rifugio meglio noto come Duca degli Abruzzi, ai piedi del Cervino. Il premio in palio? Una scultura a tema realizzata da un’artista valdostano, ma soprattutto il blasone per essersi aggiudicati una gara così prestigiosa.  

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close