News

Fantasia e genialità sulla neve, in Friuli torna Crazy Bob

Una delle stravaganti slitte della gara di Crazy Bob (Photo courtesy of www.crazybob.it)
Una delle stravaganti slitte della gara di Crazy Bob (Photo courtesy of www.crazybob.it)

FORNI DI SOPRA, Udine — Sulle Dolomiti Friulane torna Crazy Bob, la gara di slitte e bob improbabili ed auto-costruiti. L’ottava edizione inizierà questa sera, ma la sfida vera e propria si svolgerà domenica 2 marzo a partire dalle ore 9.

Negli anni 2000 un gruppo di amici pensò ad una gara che prevedesse la discesa su un tracciato con bob o slitte. I mezzi di discesa dovevano però essere auto-costruiti e molto fantasiosi, per unire i principi dell’ingegneria con follia e creatività. Nacque così Crazy Bob che nel corso degli anni ha visto gli equipaggi a bordo di piramidi, vasche da bagno e aerei, ma anche mezzi più noti quali l’Arca di Noè o la Batmobile.

Oggi parte l’ottava edizione sempre sulle nevi carniche delle Dolomiti Friulane. Questa sera ci sarà la presentazione ufficiale con l’accoglienza delle squadre partecipanti che arrivano da Friuli, Veneto, Lombardia e Toscana. Domani sarà la volta delle gare minori “Crazy Gunners” e “For-allelo”, mentre la manifestazione vera e propria inizierà domenica mattina.

Alle ore 9 tutti gli equipaggi si ritroveranno per l’analisi “tecnica” dei mezzi, incluso il Crash Test, seguito da una versione goliardica dell’Antidoping. Dopodichè inizieranno le singole discese. Al termine della gara, la giuria premierà il veicolo più veloce, quello più lento, quello con il miglior tempo medio e, ovviamente, quello più originale.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close