News

Escursionista muore sulla vetta del Grignone. Domenica di soccorsi nel Lecchese

Grignone (Photo andrea.brembilla courtesy forum.valbrembanaweb.com)
Grignone (Photo andrea.brembilla courtesy forum.valbrembanaweb.com)

LECCO — Giornata intensa per il soccorso alpino sulle montagne lecchesi, dove nella giornata di ieri sono state condotte diverse operazioni di salvataggio. Le più gravi in Grigna settentrionale, dove un uomo di 63 anni è morto a causa di un malore mentre raggiungeva il Rifugio Brioschi e un altro di 46 è stato prelevato con l’elicottero nei pressi della cima per una congestione.  Pare siano state sospese, invece, le ricerche del gestore del rifugio La Montanina disperso in Grignetta la scorsa settimana.

I due escursionisti in Grigna sono stati soccorsi intorno a mezzogiorno. Secondo quanto riferito dal Soccorso alpino della XIX^ Delegazione Lariana tramite un comunicato, il primo si trovava sul sentiero invernale di accesso alla vetta. Soccorso da un tecnico Cnsas presente in loco, è stato poi prelevato dall’elicottero dei vigili del fuoco. Pare se la sia cava con un breve ricovero all’ospedale Manzoni.

Per il secondo escursionista purtroppo non c’è stato nulla da fare. La vittima è un uomo valsassinese di 63 anni che si trovava ormai nei pressi del rifugio Brioschi con il nipote.

Un altro intervento è stato condotto sul Resegone: al soccorso alpino è arrivata una “richiesta di soccorso in località passo del Giuff per un escursionista scivolato dal sentiero innevato – riferisce il comunicato del Cnsas -. Il paziente è stato recuperato dall’elisoccorso di Sondrio con la squadra cnsas che successivamente ha provveduto ad accompagnare i compagni dell’infortunato alla base della montagna”.

Ai Piani di Bobbio i tecnici del soccorso alpino sono intervenuti per accompagnare verso valle le persone che stavano percorrendo il sentiero di collegamento Bobbio/Barzio, a seguito della temporanea chiusura degli impianti di risalita a causa del forte vento. Con loro una squadra dei Vigili del Fuoco di Lecco.

Il Cnsas segnala anche che è in corso a Campo dei Firori (Varese) un intervento di ricerca di alcuni escursionisti dispersi durante la discesa verso valle.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close