News

Dagli Emirati Arabi un progetto di recupero per il Pakistan

immagine Zed Al Refai, presidente del Club Alpino degli Emirati Arabi Uniti e salitore del Monte Everest, si trova in missione in questi giorni in Pakistan. L’obiettivo è una ricognizione nella zona del Kashmir per gettare le basi di quello che dovrà essre il "mega progetto" di recupero delle vittime del sisma dell’ottobre scorso.

In collaborazione con il Club Alpino pakistano, Zed Al Refai e Zubair Farooqi, segretario del Club Alpino degli Emirati Arabi Uniti, stanno effettuando una visita nelle zone devastate dal sisma ad oltre un mese di distanza. Li accomapagna Manzoor Hussain, vice presidente esecutivo del Club Alpino pakistano.

Una volta terminata la fase di studio di fattibilità il progetto potrà finalmente prendere il largo e diventare operativo. Quali siano gli interventi che verranno effettuati ancora non è dato di sapere. Ma, qualunque essi siano, le vittime del sisma si augurano che avvengano al più presto.

– Nell’immagine, una scuola distrutta dal sisma in uno dei tanti villaggi del nord del paese

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close