Ambiente

La Piramide dell'Everest protagonista di Ecomondo a Rimini

La piramide multimediale EvK2Cnr-Cobat ad Ecomondo
La piramide multimediale EvK2Cnr-Cobat ad Ecomondo

RIMINI — La Piramide dell’Everest vestita a nuovo: un’installazione e un video per raccontare una difficile missione tecnico scientifica appena conclusa. In questi giorni l’Himalaya è più vicino alla costiera adriatica. Il Labortorio-Osservatorio Internazionale Piramide di EvK2CNR è infatti protagonista alla manifestazione Ecomondo di Rimini con una installazione multimediale e con la presentazione del documentario della Top Recycling Mission realizzata da EvK2CNR e Cobat, Consorzio Nazionale Raccolta e Riciclo, nell’ottobre di quest’anno.

120 nuovi pannelli e nuove batterie che riforniscono 9 kw di energia pulita: questi i numeri della complicata missione che ha visto coinvolti elicotteri, Yak, portatori, tecnici, ricercatori tra ostacoli logistici e tecnici. Una missione che mostra come possa essere proficua la sinergia tra ricerca scientifica e sviluppo tecnologico e industriale. Tutto questo è raccontato oggi a Rimini attraverso il documentario presentato in anteprima a Ecomondo, alle 13.30 presso lo spazio espositivo di Cobat (Pad. B7 Stand 74). Venti minuti di immagini intense che documentano tutta la missione: il trekking e il complicato trasporto di pannelli e batterie da Lukla alla Piramide; le operazioni di sostituzione e montaggio di pannelli e batterie; il rientro verso Katmandu, con i pannelli e le batterie sostituite e infine l’incontro con due cooperative della Khumbu Valley a cui questi materiali ancora funzionanti sono stati donati per fornire elettricità al paese di Dinboche.

La grande kermesse di Rimini dedicata alla Green Economy ha preso il via ieri con gli stati generali della Green Economy alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Andrea Orlando. Il Presidente di Cobat Giancarlo Morandi ha in seguito avuto modo di illustrare al Ministro, ospite presso lo stand del Consorzio, la missione in Piramide.

Piramide simile a quella con cui hanno potuto “giocare” anche tutti i visitatori del padiglione 7 dedicato alla Società sostenibile. Qui è infatti installata la Piramide multimediale EvK2CNR-Cobat, struttura in alluminio, alta tre metri e dotata di monitor sui lati che riproduce il famoso Laboratorio dell’Everest. Già installata a Lecco durante la conferenza High Summit è dotata di uno schermo interattivo che permette di scoprire di più sui cambiamenti climatici in montagna, grazie all’alternanza di video con protagonista uno Yeti di brevi “pillole” divulgative di Mario Tozzi e di interviste a ricercatori di Ev-K2-CNR. Sui restanti monitor è possibile vedere alcune le immagini della Top Recycling Mission di Evk2CNR e Cobat e le principali attività del Consorzio.

Per qualche giorno insomma girando tra i padiglioni della Fiera di Rimini, a pochi passi dal mare novembrino, sarà possibile sentirsi più vicino alle alte montagne della terra, e capire come lo sviluppo sostenibile e il futuro “Green” passi anche dalle ricerche scientifiche che in quei luoghi vengono effettuate.

 

Approfondimento: Energia e riclo in quota, Cobat: la montagna sia da esempio, videointervista a Giancarlo Morandi, presidente del Cobat, girata pochi giorni fa ad High Summit

Lo stand Cobat ad Ecomondo
Lo stand Cobat ad Ecomondo

Il presidente del Cobat Giancarlo Morandi ad Ecomondo
Il presidente di Cobat Giancarlo Morandi con il Ministro dell’Ambiente Andrea Orlando a Ecomondo

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close