Outdoor

Vince Veerpalu e l’Italia va a fondo

immagine

TORINO — Ancora l’Estonia protagonista delle gare di fondo. Stavolta tocca a Andrud Veerpalu conquistare la medaglia d’oro della 15 km uomini a tecnica classica nello stadio del fondo di Pragelato.

L’estone (nella foto Ansa) ha preceduto il ceco Lukas Bauer. Medaglia di bronzo per il tedesco Tobias Angerer.
Ancora deludente la prove degli italiani. Solo 13esimo Fulvio Valbusa, il migliore degli azzurri. 
E visto che i risultati non arrivano, gli azzurri (uomini e donne) tornano a fare polemica sulle tribune semivuote allo stadio del fondo di Pragelato. I fondisti azzurri puntano il dito contro il Toroc, il comitato orgazizzatore dei giochi, specie per i 2 chilometri da fare a piedi per arrivare alla pista.
 
"Dicono di aver venduto tutti i biglietti – ha attaccato la fondista Gabriella Paruzzi – ma di gente sul campo c’è n’è proprio poca". Rincara la dose il commissario tecnico Marco Albarello: "Sono venuto in questo posto una ventina di volte negli ultimi tre anni. E non è mai cambiato nulla". 
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close