News

Aperto il valico del Gran San Bernardo

immagine

AOSTA — Riapre al traffico il valico del Gran San Bernardo. Anche l’ultimo tratto della strada statale 27 sarà infatti reso accessibile alla circolazione dalle 11.30 di questa mattina.

Il valico era chiuso dal chilometro 26.2, sopra l’abitato di Saint Rhemy En Bosses, fino al confine di Stato. Da questa mattina l’Anas ha disposto la sua riapertura, permettendo così ai veicoli di superare la frontiera italiana e raggiungere la Svizzera.
 
Da mercoledì inoltre è percorribile anche il colle del Piccolo San Bernardo, tra Italia e Francia. Il tratto finale della statale 26, da La Thuile al confine di Stato, dopo la chiusura invernale era già stato riaperto il 25 maggio. A causa delle nevicate dei giorni scorsi l’Anas aveva dovuto chiuderlo nuovamente.  
 
 
Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close