• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Itinerari

Cammina con i gufi: una notte nei boschi ai piedi delle Dolomiti

cartolina gufi_2013CESIO MAGGIORE (Belluno) — Passeggiare di notte tra boschi, prati e contrade rurali, ascoltando storie antiche e il canto di gufi e civette. Il 13-14-15 settembre sarà un weekend speciale per nel comune di Cesiomaggiore, dove si svolgerà la nona edizione della “Cammina coi Gufi”: indimenticabile escursione in un territorio ancora autentico, ricco di storia e natura in gran parte compreso entro i confini del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi.

Durante le escursioni notturne i partecipanti saranno accompagnati lungo un percorso che si snoda ad anello fra Cesiomaggiore e la valle di Sant’Agapito, attraverso i boschi, i prati e le abitazioni rurali. Oltre ad incontrare o percepire la presenza degli animali notturni, potranno conoscere gli abitanti del luogo, ascoltare le loro storie, assistere all’esibizione di artisti e tutto questo immersi nella magia della notte.

L’obiettivo della manifestazione, capace di attirare oltre un migliaio di perone, è di incentivare tutti e ad ogni età, a camminare nella natura, per il proprio benessere fisico e come strumento di conoscenza di luoghi, storie, culture e persone, e farlo con ogni forma di mobilità dolce: a piedi, in bicicletta, a cavallo, con i bastoncini da nordic walking, ecc.

Oltre all’ormai mitica escursione notturna in compagnia di gufi e civette, anche quest’anno l’evento, giunto alla 9a edizione, propone numerose attività diurne.

Le attività diurne invece offrono la possibilità di effettuare escursioni naturalistiche guidate, percorsi di nordic walking con la visita di siti d’interesse culturale e ambientale (chiesette, ville padronali, edifici storici, borghi rurali), passeggiare da un museo all’altro per conoscere le collezioni del Museo Etnografico della provincia di Belluno e quello storico della Bicicletta, partecipare ai laboratori, in aule all’aperto nella valle di Sant’Agapito, per scoprire il paesaggio sonoro e per imparare i segreti della narrazione orale.

 

Info www.camminagufi.wordpress.com.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.