• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Itinerari

Livigno, il lago diventa navigabile

Lago di Livigno (photo © F. Borga courtesy livigno.eu)
Lago di Livigno (photo © F. Borga courtesy livigno.eu)

LIVIGNO, Sondrio — Kayak, windsurf e kytesurf a duemila metri di quota. Livigno non è più solo montagna: da sabato 3 agosto i turisti potranno godersi giornate totalmente “acquatiche” al lago di Livigno, che diventerà navigabile anche se solo con barche senza motore. La cerimonia di inaugurazione si terrà alle ore 17 on il campione olimpico di canoa Antonio Rossi, oggi assessore allo Sport della Regione Lombardia.

Sul lago ci si potrà andare con una barca propria oppure con una presa a noleggio direttamente sulle rive del lago (tutti i giorni dalle 10 alle 18) tranne ovviamente nelle giornate di pioggia. Il ticket è a pagamento e a tariffa unica con il prezzo di Euro 3,00. Nel prezzo sono compresi i servizi di informazione, spogliatoi e docce. Per chi volesse godersi lo spettacolo da riva, ci saranno sdraio e ombrelloni proprio come al mare.

Il giorno dell’inaugurazione si potrà provare gratuitamente le barche, i kayak e i SUP. Già dalle 14 ci saranno momenti d’animazione e giochi per i più piccoli e alle 17.30 – 18.00 verrà offerto un buon aperitivo a tutti i presenti.

Attenzione però: navigare sì, fare il bagno no. Il lago non è balneabile a causa della bassa temperatura dell’acqua e sarà sorvegliato da un servizio di sicurezza.

Il lago di Livigno è anche un ottimo punto di partenza per bellissime escursioni, come quella che porta alle sorgenti del fiume Adda: un bellissimo sentiero attraverso la val Alpisella, poco impegnativo e alla portata di tutti.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.