News

Scivola e cade nel torrente, turista olandese muore in Valle d'Aosta

Elicottero del Soccorso Alpino Valdostano (Photo courtesy of www.soccorsoalpinovaldostano.com)
Elicottero del Soccorso Alpino Valdostano (Photo courtesy of www.soccorsoalpinovaldostano.com)

BIONAZ, Aosta — Un turista olandese è morto ieri in Valle d’Aosta in seguito ad un caduta di circa 60 metri. Il 61enne stava tornando da un’escursione con la famiglia e alcuni amici quando, a circa 2200 metri di quota, è precipitato in un torrente. Inutili i tentativi di rianimarlo da parte del 118.

Secondo l’Ansa della Valle d’Aosta, un gruppo di turisti olandesi era partito lunedì dal proprio campeggio a Valpelline per un’escursione nella valle omonima. A causa del maltempo era rimasto però bloccato in alta quota e aveva pernottato per la notte al Rifugio Aosta, struttura posta a 2818 metri nel territorio comunale di Bionaz.

Ieri mattina i turisti erano partiti per tornare verso il campeggio. Poco prima delle 13 a circa 2200 metri di quota, mentre si avvicinavano al rifugio Prarayer (2.005 m), uno di loro è scivolato sul sentiero. Il 61enne è caduto per circa 60 metri, finendo in un torrente sottostante.

Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118, ma qualsiasi tentativo di rianimarlo si è rivelato vano. L’uomo sarebbe morto in seguito ai gravi traumi subiti durante la caduta. Il corpo è stato recuperato dall’elicottero del soccorso alpino valdostano e trasportato a valle.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close