News

Scivola sul sentiero, 60enne muore in Valle Imagna

Il Soccorso Alpino Lombardo (Sasl) durante un intervento (Photo courtesy of CNSAS Lombardia - VII deleg. Valtellina/Valchiavenna)
Il Soccorso Alpino Lombardo (Sasl) durante un intervento (Photo courtesy of CNSAS Lombardia – VII deleg. Valtellina/Valchiavenna)

ROTA D’IMAGNA, Bergamo — É scivolato per una trentina di metri dal sentiero e la caduta gli è stata fatale. Questa la ricostruzione dell’incidente avvenuto ieri in Valle Imagna, nella zona occidentale della provincia di Bergamo. I soccorritori non hanno potuto far altro che recuperare la salma dell’escursionista 60enne.

Secondo il comunicato stampa della VI Delegazione Orobica del Cnsas Lombardo, dopo le 13 è arrivata la richiesta di recupero di un uomo caduto in un canalone piuttosto scosceso a Rota Dentro, frazione di Rota d’Imagna. L’uomo era caduto per una trentina di metri e gli uomini delle Stazioni di Valle Imagna e Valle Brembana non hanno potuto far altro che constatare la morte dell’uomo e recuperarne la salma.

Secondo le prime ricostruzioni pubblicate dalla stampa locale, l’uomo risiedeva a Corna Imagna ed era andato a trovare alcuni parenti. Uscito per una passeggiata, sarebbe scivolato dal sentiero che stava percorrendo, finendo in un tratto scosceso. Durante la caduta il 60enne avrebbe tentato di aggrapparsi alle rocce, senza successo, e avrebbe battuto il capo su una pietra. Questo gli sarebbe stato fatale e sarebbe morto sul colpo.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close