News

Slittano con un gommone e piombano in un precipizio: morta scout di 16 anni

Soccorsi in Valbondione (Photo courtesy Corriere.it)
Soccorsi in Valbondione (Photo courtesy Corriere.it)

BERGAMO — Terribile incidente fra le montagne della Val Seriana. Una giovanissima scout di 16 anni è morta dopo essere volata in un dirupo con un gommone con cui stava slittando sulla neve insieme ad una compagna, miracolosamente salva. Le due ragazze hanno sfondato la recinzione che proteggeva il precipizio: una è rimasta impigliata nella rete, l’altra è caduta per 50 metri.

L’incidente mortale è avvenuto questa mattina in località Salvasecca a Valbondione. Secondo quanto riferito dal Soccorso Alpino Lomabardo la ragazzina, originaria di Cinisello Balsamo, si trovava in Valseriana in vacanza con il gruppo scout. Con un’amica stava slittando utilizzando un gommone come bob, ma la velocità acquistata le ha portate a sfondare la rete di protezione facendole finire in un dirupo.

“La ragazza si trovava con un’amica in un prato situato poco al di fuori del centro abitato – riferisce il Cnsas in un comunicato -. Prato che termina in un dirupo delimitato da una rete di protezione. La dinamica esatta è in corso di accertamento. La ragazza è scivolata ed è precipitata per una cinquantina di metri”.

I soccorsi, allertati poco dopo mezzogiorno, sono giunti sul posto con una decina di tecnici Cnsas della Stazione di Valbondione e l’eliambuanza, che ha recuperato il corpo, trasportato nella sede locale del Soccorso in attesa del nulla osta da parte del magistrato.

La segnalazione ai soccorsi era arrivata poco dopo le 12.30, mentre il corpo della ragazzina è stato recuperato attorno alle 15.

Nello stesso dirupo, nel 2005, morirono un quarantenne con suo suocero mentre tentavano di far rientrare delle capre in un recinto.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close