News

Valtellina, alpinista muore sulla Cima Piazzi

Parete nord di Cima Piazzi (Photo courtesy of www.avventurosamente.it)
Parete nord di Cima Piazzi (Photo courtesy of www.avventurosamente.it)

VALDIDENTRO, Sondrio — Tragico incidente sulle montagne della Valtellina: un’alpinista 47enne è morto ieri su Cima Piazzi mentre l’amico 49enne che era con lui si è fratturato una gamba. Le dinamiche dell’accaduto sono ancora in fase di accertamento.

I due uomini provenivano entrambi dalla provincia di Sondrio, il 47enne da Ponte in Valtellina e il 49enne da Talamona. Si erano recati ieri nel comune di Valdidentro per salire sulla Cima Piazzi, a 3440 metri di quota.

L’incidente è avvenuto attorno all’una sullo spigolo nord, ma le dinamiche non sono ancora chiare. Secondo i giornali locali, i due sarebbero precipitati mentre stavano salendo in cordata. La caduta è stata fatale al 47enne, mentre l’amico se l’è cavata con una frattura alla gamba e altre fratture di entità minore.

É stato proprio quest’ultimo ad allertare i soccorsi, che hanno avuto difficoltà nelle fasi di recupero a causa della nebbia. Sul posto sono intervenuti i militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Bormio e i volontari del Soccorso Alpino civile, mentre l’eliambulanza del 118 ha trasportato il ferito all’ospedale di Sondalo.

Tags

Articoli correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close