News

Recoaro Mille, cade dalla cresta e rimane sospesa su un albero

Le montagne di Recoaro Mille (Photo courtesy of www.webalice.it/renato.grigolato)
Le montagne di Recoaro Mille (Photo courtesy of www.webalice.it/renato.grigolato)

RECOARO TERME, Vicenza — É stato un faggio a frenare la caduta di un’escursionista e ad impedirle di continuare a precipitare per centinaia di metri nel vuoto. L’incidente è avvenuto ieri a Recoaro Mille, sulle Piccole Dolomiti della provincia di Vicenza. La 65enne se la sarebbe cavata con un lieve trauma cranico e qualche contusione.

La donna proveniente da Verona stava percorrendo con una comitiva il sentiero 202 che da monte Campetto porta a passo della Porta a quota 1531 metri. Nei pressi di Recoaro Mille, frazione di Recoaro Terme, a circa 1600 metri di altitudine è avvenuto l’incidente.

Poco prima di mezzogiorno la 65enne è scivolata dal sentiero in cresta ed è rotolata lungo il versante tra i vari salti di roccia fino a che un albero non ha fermato la sua caduta. Sul posto si è diretto l’elicottero di Verona emergenza.

I soccorritori hanno raggiunto la donna che si era appena ripresa dopo aver perso i sensi forse a causa di un lieve traua cranico. Dopo averle prestato le prime cure, l’hanno imbarellata e issata a bordo del mezzo aereo con il verricello. La ferita è stata trasportata all’ospedale di Borgo Trento, con possibili contusioni e una sospetta frattura alla spalla.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close