News

Golosità in Valtellina: un autunno all’insegna dei sapori tradizionali

Bitto (Photo courtesy folclore.eu)
Bitto (Photo courtesy folclore.eu)

SONDRIO — Formaggi come il Bitto, vini come il Sassella, piatti tipici dei crotti e della tradizione. Ecco i protagonisti dell’autunno valtellinese, che con oggi darà il via ad una serie di appuntamenti enogastronomici dedicati ai sapori di montagna, davvero imperdibili per i palati dei golosi.

Da ieri sera, fino a giovedì 9 settembre, Chiuro ospiterà il Grappolo d’oro, evento dedicato ai vini della Valtellina. evento dedicato ai vini della Valtellina con spettacoli, visite guidate, degustazioni, mostre, concerti, incontri e camminate enogastronomiche tra i borghi e i vigneti.

Domani, 2 settembre, inizierà l’attesissima Sagra dei Crotti, che proseguirà il prossimo weekend da venerdì 7 a domenica 9 settembre. Anche in questo caso l’apertura dei crotti sarà accompagnata da diversi eventi tra cui mercatini, spettacoli, mostre, concerti, sfilate e fattorie didattiche per i bambini.

A fine mese sarà ancora la volta dei vini con Morbegno in Cantina, che vedrà decine delle più antiche cantine della zona aprirsi ai degustatori negli weekend del 28-29-30 settembre e del 5-6-7 ottobre.

Dal 12 al 14 ottobre, in Piazza S. Antonio a Morbegno, andrà in scena la 105esima edizione della Mostra del Bitto: una vetrina per il re dei formaggi valtellinesi e per le eccellenze dell’intera provincia, con degustazioni, eventi culturali, spettacoli e folklore.

Da fine settembre a fine novembre, invece, i ristoranti tipici di Teglio proporranno gustosi menù a tema dedicati ai funghi, la cacciagione, il maiale e i sapori autunnali.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close