• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
News

Appennino, 11 escursionisti recuperati sui Monti Sabini

Il santuario di Greccio sui Monti Sabini (Photo courtesy of www.giacomogoli.net)
Il santuario di Greccio sui Monti Sabini (Photo courtesy of www.giacomogoli.net)

GRECCIO, Rieti — Un gruppo di 11 ventenni ha perso l’orientamento nei boschi sopra Greccio, in provincia di Rieti. I giovani erano partiti di buon’ora martedì mattina dalla provincia di Terni per raggiungere il santuario eretto da San Francesco, ma hanno smarrito il sentiero e hanno chiesto aiuto.

Martedì attorno alle 6 del mattino i ventenni, parte di un gruppo parrocchiale di Cesena, sono partiti per un’escursione da Stroncone, in provincia di Terni. Meta della passeggiata era il Santuario di Greccio, uno dei quattro luoghi di culto eretti da San Francesco sui monti Sabini raggiungibili grazie al Cammino o Sentiero di San Francesco.

Durante il pomeriggio però gli undici giovani hanno smarrito il sentiero e perso l’orientamento. Il gruppo ha quindi contattato telefonicamente il Corpo Forestale dello Stato che a sua volta ha mandato sul posto i tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico Lazio (Sasl).

Grazie al continuo contatto telefonico i soccorritori sono riusciti ad individuare la zona in cui i giovani si erano smarriti. Poco prima delle 20 i tecnici del Sasl hanno raggiunto i dispersi a quota 1200 metri sul Monte della Croce, che sorge sopra il paese di Greccio. I ventenni erano provati, ma in buone condizioni e sono stati accompagnati nella cittadina della provincia di Rieti dove doveva terminare la loro escursione.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.