Outdoor

SuperG: la Mancuso vince a Cortina

immagine

CORTINA D’AMPEZZO, Belluno — Julia Mancuso trionfa nel superG di Cortina d’Ampezzo con un tempo totale di 1’16"25. La statunitense balza così al terzo posto nella classifica generale di Coppa del mondo. Due risultati importanti raggiunti su una pista in forte pendenza e una neve difficile, complice la pioggia che ha causato il rinvio della gara di tre ore e mezza.

La Mancuso ha preceduto le due austriache Renate Goetschl e Nicole Hosp, che hanno rispettivamente chiuso con un ritardo di 34 e 33 centesimi dalla prima classificata. Quarto posto per Lindsey Kildow. La campionessa Marlies Schild è finita fuori pista dopo aver mancato una porta.
 
Da menzionare la performance di Nadia Fanchini, che ha dimostrato di aver recuperato dopo l’infortunio subito in Val d’Isere. Buono anche il tredicesimo posto di Lucia Rechhia e la diciassettesima posizione di Daniela Ciccarelli. Tutte le altre italiane sono finite oltre i trenta.
 
Al comando delle classifica generale c’èMarlies Schild a quota 881 punti mentre Nicole Hosp è seconda con 828 punti. La Mancuso entra in graduatoria con la gara odierna e si piazza al terzo posto con 634 punti.
 
Non resta che attendere la gara di discesa libera che si svolgerà domani sempre a Cortina. 
 
Valentina Corti

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close