• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano

Scivola nel canale Lindemann, alpinista ferito sull'Antelao

Monte Antelao (Photo courtesy of www.flickr.com/photos/16531243@N06/)
Monte Antelao (Photo courtesy of www.flickr.com/photos/16531243@N06/)

PIEVE DI CADORE, Belluno — Un escursionista è scivolato per una sessantina di metri sul canale Lindemann, sabato scorso sull’Antelao. I soccorsi sono stati allertati da altri due escursionisti che lo hanno notato mentre scendevano dalla montagna.

Nella giornata di sabato un escursionista si trovava sulla via normale dell’Antelao, il “Re delle Dolomiti”, alto 3.264 metri. Lungo il percorso è scivolato ed è caduto per una sessantina di metri lungo il Canale Lindemann.

Secondo quanto riportano i giornali locali l’uomo sarebbe un 64enne proveniente da Pordenone che si trovava da solo sulla montagna. Durante la caduta avrebbe perso il telefonino e, non riuscendo a muoversi a causa dei traumi riportati, avrebbe cercato di attirare l’attenzione di altri escursionisti.

Fortunatamente nel pomeriggio due persone che scendevano dalla cima lo hanno notato e raggiunto per verificare le sue condizioni. Subito dopo hanno allertato i soccorsi che sono giunti sul posto con l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore. L’escursionista ferito è stato imbarellato, recuperato col verricello e trasportato all’ospedale di Belluno.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.