Outdoor

Nyman: a Bormio vincerò io

immagine

TRENTO — Che gli americani siano un po’ spacconi è cosa nota. Sarà per quell’andatura da eterni cowboy, sarà perchè qualcuno a vincere nello sci c’è riuscito veramente. Fatto sta che alla lunga lista degli yankee da baraccone ora si aggiunge anche Steve Nyman che alla fine degli allenamenti in Trentino ha dichiarato sicuro: " A Bormio vincerò io".

Dalle nostre parti si esorta sempre a "non vendere la pelle dell’orso prima di averlo ammazzato". Ma, si sa, la prudenza non va molto d’accordo con gli eredi della Bush generation.

Tant’è che Nyman, capoclassifica nella Coppa del mondo di discesa libera ha già dichiarato che a Bormio non ce ne sarà per nessuno. Convinto lui…

Di certo per il discesista americano è stato un Natale di lavoro in Trentino. La vigilia ha assistito alla Messa di mezzanotte in cattedrale a Trento. Era la sua prima volta: Nyman abita a Park City, nello Utah, sede dei Giochi invernali 2002, ed è un mormone.

A Natale ha sciato a lungo sulla pista Olimpica ad Andalo, in Paganella. "Sto bene, in Trentino ho trovato una splendida neve per allenarmi", ha detto. Ma da qui a vincere a Bormio ce ne passa…

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close