• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpi e pareti, Alpinismo, Alta quota, Karakorum, Primo Piano

Gasherbrum II, Txikon e Rousseau tentano la cima

Gasherbrum II
Gasherbrum II

ISLAMABAD, Pakistan — Alex Txikon e Louis Rousseau sono partiti per la vetta del Gasherbrum II. In attesa di iniziare il tentativo al K2, dove il basco vorrebbe aprire una via nuova insieme all’amico capo spedizione Gerfried Göschl, i due alpinisti dell’Abc team hanno deciso di accodarsi a un gruppo di scalatori in salita verso la cima del colosso del Karakorum.

Il basco e il canadese sono partiti ieri, pensando di sfruttare la buona acclimatazione raggiunta al GI e di approfittare della finestra di bel tempo prevista per questi giorni. I due vorrebbero raggiungere la vetta del Gasherbrum II, con i suoi 8.035 metri la tredicesima montagna più alta della terra, domani, venerdì 22 luglio.

Nel frattempo Gerfried Göschl si è diretto verso il K2, dove vorrebbe aprire una via nuova in stile alpino. Al campo base della montagna lo raggiungerà poi alla fine della settimana Txikon, mentre Rousseau lascerà i due compagni per tornare a casa, provato ormai dai tentativi al Gasherbrum I e II.

Txikon ha già intascato la vetta del GI solo una settimana fa, 13 luglio scorso. Quel giorno sono arrivati in cima anche Mario Panzeri, Gerfried Göschl, Hans Wenzl ,José Carlos Tamayo, Günther Unterberger, il medico Stefan Zechmann e Juanra Madariaga. Rousseau invece aveva fatto dietro front 50 metri prima della cima.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.