News

Val d’Aosta: restano 250 ghiacciai

immagine

AOSTA — Sono 250 i ghiacciai rimasti in Val d’Aosta. Estesi su 160 chilometri quadrati di territorio, pari al 5 per cento della superficie totale della regione. Lo sostiene il libro "Valle d’Aosta, figlia dei ghiacciai – Miti, realtà ed evoluzione dei ghiacciai valdostani" pubblicato in questi giorni.  

Putroppo su un totale di 250 ghiacciai ben quaranta sarebbero a rischio di scomparsa entro i prossimi 100 anni, a causa dei cambiamenti climatici in atto.
 
Al libro hanno collaborato i maggiori esperti mondiali in glaciologia. Gli esperti del Comitato Ev-K²-Cnr guidati da Claudio Smiraglia stanno tenendo sotto controllo anche il ghiacciaio dei Forni, il più esteso ghiacciaio vallivo d’Italia che si trova in Alta Valtellina. Attraverso sofisticate apparecchiature, i glaciologi stanno osservando movimenti ed evoluzioni delle masse glaciali per comprenderne meglio lo sviluppo o la diminuzione.   
 
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close